meetyourMOOD: Let the Sun shine è un MOOD! per la donna che basta a sé stessa!

22 luglio 2016

Let the Sun shine è un MOOD!

per la donna che basta a sé stessa!

Adoro gli interni con una predominante di colore scuro, e adoro gli interni che denotano la classe di chi li possiede.
Let the Sun shine è un MOOD per pochi, anzi, per poche! Immagino la donna Let the Sun shine MOOD in casa, che cammina quasi in punta di piedi in uno spazio che possiede appieno, di cui ha il totale controllo.
La immagino prendere un libro dalla libreria e andarsi a sedere sulla sua poltrona: accanto a sé, sul tavolo, una spremuta d'arancia e una coppetta di frutta secca, per rendere perfetto anche il momento della lettura.
Così, mentre immagino questa donna, riesco a immaginare anche il suo angolo lettura.

▽ Poltrona Dezza by Gio Ponti for Poltrona Frau▽
▽ Lampada nuda Casa delle lampadine
▽ Vaso Ex by Dot & Bo
▽ Tavolino Selita by Lulu & Georgia
▽ Svuotatasche Karui trays by Gam Fratesi for Skultuna▽

Per questo angolo lettura ho scelto Dezza, l'elegante poltrona disegnata nel 1965 da Gio Ponti per Poltrona Frau, in pelle gialla: il tocco di colore della MOODboard.
Sul tavolino da caffè, accanto a un vaso per i fiori freschi, ho scelto Karui trays, disegnati da Gam Fratesi in metallo e pelle colorata.
Dall'alto immagino scendere delle lampadine nude, vintage, con il filamento decorativo e sul tavolo un vaso, con fiori sempre freschi.
Istruzioni per l'uso: è importante che l'angolo lettura sia illuminato con luce diretta; le lampadine dovranno quindi essere posizionate non troppo in alto.
Nella stessa stanza poi dovrebbe esserci un'altra sorgente luminosa, per evitare zone d'ombra che possono affaticare l'occhio quando si distoglie lo sguardo dal libro.
L'illuminazione, in un angolo lettura, così come in tutta la casa, è davvero molto importante.
Nei miei vagabondaggi torinesi degli ultimi tempi (di cui presto vi parlerò) ho scoperto due negozi molto interessanti.
Casa delle lampadine è la storia dell'illuminotecnica: è un negozio nato nel 1972 a Torino che vende luci per tutto. Dalle navi, alle ferrovie, al cinema, alle scuole. Una sicurezza insomma!
Area38, invece, è un laboratorio di idee e progetti in Via Gioberti. Da piccolo negozio di quartiere è diventato un brand internazionale di lampade e accessori, un lab creativo e tecnologico di "light experts".
Insomma, Torino come sempre ha una soluzione per tutto, e io non vedo l'ora di riscoprirla passo dopo passo!

Stay tuned,

Carlotta

P.S. Dimenticavo...ho chiesto alle amiche di Luxury Bookshelf tre libri da leggere quest'estate ed ecco i loro consigli:
Mio fratello rincorre i dinosauri, Giacomo Mazzariol
Agnes Browne La serie, Brendan O'Carrol
7 - 7 - 2007, Antonio Manzini



Nessun commento:

Posta un commento

Se lasciate commenti vi risponderò, con calma ma vi risponderò, promesso!

Drop me a message! I promise I will get back to you asap.

▼ ▽ ▼ ▽ ▼

Tessy

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...