meet SMEG: Mettetevi comodi e scegliete il vostro preferito! | meetyourMOOD

29 May 2015

meet SMEG: Mettetevi comodi e scegliete il vostro preferito!

Buon Giorno amici di myM,

oggi parliamo di icone di design con il ritorno della rubrica meetTHEicon. Dopo la pausa di #weblogsaloni, maggio ci ha portato alla nostra usuale programmazione: MOODboard suggestive e MOODboard di design, tutte unite da un unico colore, strawberryice.
Insomma, un po' di regolarità in casa meetyourMOOD, per queste due che la regolarità la trovano davvero in pochissime occasioni.

Per la rubrica meetTHEicon, oggi voglio raccontarvi una storia un po' diversa da quelle precedenti: abbiamo visto insieme una sedia direttamente dalla prima metà dell'800, un divano ispirato all'arte, una lampada che ha segnato la storia del design italiano, e oggi ci occupiamo dell'icona di un decennio, gli anni '50; un'icona ispirata al passato e oggi presente più che mai in moltissime case...e voglio anche svelarvi un segreto: ho trovato l'icona a un prezzo davvero conveniente su Mettetevi comodi, l'e-commerce che ricerca e seleziona le aziende italiane che coniugano al meglio qualità produttiva, originalità e prezzo.

Un pezzo di storia del design italiano a un prezzo pazzesco, disponibile in più di 50 varianti tra modelli e colori: insomma, un sogno!


Ma cerchiamo di capire come ha fatto un frigorifero freestanding a occupare un bel pezzettino di storia del design italiano...
Non possiamo non pensare agli anni '50 senza immaginare la donna sorridente che cucina, in mezzo ai suoi elettrodomestici nuovi di zecca. E se pensiamo a una cucina anni '50, non possiamo non pensare al frigo Fab28, della Smeg.
Ma quando nasce questo frigo? Per tutti la risposta ovvia è: negli anni '50. E invece no. Fab28 nasce negli anni '90, in ricordo di un'epoca.

Partiamo dall'inizio: nel 1948, in pieno sviluppo economico, a Guastalla, Reggio Emilia, nasce Smeg, Smalterie Metallurgiche Emiliane Guastalla, che introduce sul mercato l'elettrodomestico, per rispondere alle nuove esigenze create dalla nuovissima condizione lavorativa della donna. Nel frattempo l'elettrodomestico diventa un oggetto da esibire come un vero e proprio status symbol e contribuisce al cambiamento dei costumi alleggerendo i lavori di casa e aumentando il tempo libero: da lì, donne sorridenti, che si godono la loro vita domestica e i lavori di casa (facciamo finta di crederci almeno per un attimo!)...ma per arrivare alla nostra icona dobbiamo aspettare gli anni '90.
In quegli anni Smeg completa l'offerta produttiva inserendo a catalogo i frigoriferi colorati in stile anni Cinquanta e da quel momento ritorna di moda il frigorifero freestanding.

Il frigorifero ci racconta un'era apparentemente felice con il suo design arrotondato e rassicurante, e lo fa in un connubio di estetica vintage e funzionalità tecnologica, come solo il vero design con la D maiuscola sa fare. Il frigorifero Smeg racconta il design, racconta gli anni '50, racconta il made in Italy, in infinite versioni colorate che sanno impreziosire ogni tipologia di cucina: un'unica icona per infiniti MOOD.

Io l'adoro, e sto continuando a guardare la selezione di Mettetevi Comodi per scegliere il mio preferito.
Vi prego, portatemi via di qui, voglio andare direttamente negli anni '50 e riempire il mio frigo Smeg come da immagine pubblicitaria [e voglio anche quei capelli perfetti]! <3 nbsp="" p="">
<3 nbsp="" p="">
<3 nbsp="" p="">
Buon weekend



 via cliomakeup

via behance





This article is part of
http://www.meetyourmood.com/search/label/meetTHEicon



No comments: