PASSEGGIANDO PER IL WEB: un film da guidare tutti i giorni | meetyourMOOD

12 May 2015

PASSEGGIANDO PER IL WEB: un film da guidare tutti i giorni


Buon Giorno amici di myM,

questa volta il nostro passeggiare di qua e di là ci ha fatte atterrare nel fantastico, o meglio, fanta-reale mondo della tecnologia e abbiamo proprio voglia di condividerlo con voi! Navigando nel web ci siamo ritrovate nella campagna di Audi che rilancia A3.
Niente da dire sulla bellezza del mezzo che ci convince senza pensarci due volte: alta tecnologia dal design elegante e minimalista! E c'era da aspettarselo cari amanti del marchio a quattro cerchi, macchine così ce ne sono poche, ma va beh... torniamo al motivo della presenza di una macchina sul nostro blog: il film che hanno realizzato per la campagna è ottimismo e innovazione!

L’agenzia creativa per il commercial “Through the lenses” si è affidata ai californiani Autofuss, maghi del motion control e projection mapping che l’anno scorso hanno stupito il mondo con il corto “The Box”, firmato come Bot&Dolly. Il film è una vera e propria performance tecnologica unica nel suo genere e ad altissimo tasso di spettacolarità che racconta, con l’impiego di videoproiezioni in movimento e robot, senza ausilio di postproduzione, le caratteristiche più avanzate di Audi A3 (sì, avete capito bene: senza ausilio di postproduzione).

Benvenuto domani è il titolo, e dopo averlo visto v'invitiamo certamente a vedere anche il making of in cui si vedono i mezzi impiegati per la realizzazione e il super team che ha partecipato alla realizzazione: una combo esilarante di architetti, designer, ingegneri, informatici, tutto questo e non solo, per rendere giustizia ad Audi A3 e alle sue caratteristiche oltre-futuristiche.

Avanguardia allo stato puro, un film da guidare tutti i giorni, in ogni situazione, puntati verso l'avvenire di un giorno migliore! Benvenuto domani è il MOOD di chi crede in ciò che di bello deve ancora accadere, a chi guarda avanti con fiducia e con i mezzi giusti.

Articolo Sponsorizzato

No comments: