Un table setting PANE E TULIPANI | meetyourMOOD

13 March 2015

Un table setting PANE E TULIPANI

Buongiorno amici di myM,

come anticipato mercoledì, questa settimana abbiamo voluto esagerare e il MOOD, come accade nei nostri progetti, è diventato realtà.
Per chi ancora se lo chiede meetyourMOOD non è soltanto un blog, ma è anche uno studio di progettazione, un progetto condiviso da un'architetto e un'ingegnere (da notare gli apostrofi) che amano sognare.
Il nome, meet your MOOD, ha un significato ben preciso, e il blog è il mezzo che ci serve per spiegare questo significato per noi imprescindibile.
myM non progetta partendo da trend o mode, non impone lo stile di Carlotta, o quello di Tessy: myM progetta partendo da un MOOD e sul MOOD imposta tutto il percorso progettuale, dalla definizione degli spazi alla scelta di colori, forme e tessuti, fino all'individuazione degli arredi e degli oggetti.
Ecco allora il significato del blog: ogni settimana su queste pagine raccontiamo in breve il nostro percorso progettuale. Individuiamo un MOOD, uno stato d'animo, e raccontiamo una storia, un viaggio all'interno di un'ipotetica casa, che deve rispecchiare prima di tutto la persona che la abita, i suoi gusti e le sue passioni. Tessy ne individua lo stile, le forme e i colori, con suggestioni di interni, e Carlotta seleziona i prodotti giusti per portare quello stile alla realtà.
Questa settimana abbiamo applicato il nostro percorso progettuale a una tavola: grazie a Dalani, e-commerce dedicato alla casa e all'arredamento, che propone ogni giorno mobili e accessori scelti con cura, Pane e Tulipani è diventato un pranzo in giardino.
Ecco le foto:
Pane e Tulipani è un MOOD fatto di ispirazioni e oggetti di design

Fateci sapere cosa ne pensate; intanto vi ricordiamo che Dalani ci ha (e vi ha) fatto un regalo: cliccate sul badge in alto a destra, iscrivetevi a Dalani, e riceverete uno sconto di 15 euro sui vostri prossimi acquisti (su un ordine minimo di 40 euro, valido per 30 giorni dalla data di iscrizione).
Buon pranzo in giardino,

Carlotta e Tessy

P.S. Ringraziamo Enrica per i fiori e la location, Grazia per gli ottimi panini, e Davide per le fotografie.



1 comment: