Passeggiata nei boschi liguri è un MOOD | meetyourMOOD

28 August 2014

Passeggiata nei boschi liguri è un MOOD

Buon Giorno amici di myM, buon giorno Tessy,

avete notato che quest'estate è scoppiata la mania delle passeggiate in montagna? Impossibilitata ad andare al mare causa cielo coperto o addirittura temporali, ho voluto anche io provare l'ebbrezza di una sfiancante passeggiata nei boschi.
Ammetto che alla montagna preferisco il mare; non sono un'esperta di trekking e, delle volte che da piccola sono stata portata a fare lunghe passeggiate ricordo solo la noia...non un buon punto di partenza, lo ammetto, ma, come si suol dire, cosa non si fa per amore?


Trascinata ogni autunno nei boschi in cerca di funghi, mi sto pian piano abituando ad amare la pace che si trova immersi nel verde, a imparare a conoscere i rumori e i suoni del bosco, ad apprezzare la fatica che si fa per raggiungere una zona dallo splendido panorama.
Ma torniamo a noi, la prima intenzione era quella di cercare un percorso nel basso Piemonte; dopodiché, chiedendo ad alcuni amici e navigando un po' su internet, mi sono resa conto che, accanto a casa, c'erano alcuni percorsi altrettanto interessanti.
Quindi, zaino pronto, torta di verdure comprata nel negozio del paese (la torta di verdure più buona di sempre), strati e strati di vestiti indossati e pronti, partenza, VIA!
Abbiamo percorso un tratto dell'Alta Via dei Monti Liguri, l'itinerario che attraversa la Liguria da ponente a levante, e più precisamente il percorso che da Bardineto porta al Monte Carmo (1389 m).
Dopo più di un'ora di salita nei boschi (in una strada percorribile anche da fuoristrada), abbiamo raggiunto un'area attrezzata con le indicazioni per raggiungere la punta del monte: un'altra ora di sentieri e, avvolta dalla nebbia, abbiamo notato la croce di Monte Carmo, circondata da una decina di cavalli selvaggi.
Ci siamo fermati ad ammirare quest'immagine per alcuni minuti e abbiamo percorso l'ultimo tratto; ma vi immaginate di poter camminare tra i cavalli selvaggi immersi nella nebbia a due passi da casa? Splendido!
Sulla punta la visibilità era a meno di cinque metri quindi dovremo tornare per poter ammirare il Monviso, il mare e, nelle giornate con il cielo più terso, la Corsica.

Cosa non può mancare per un summerMOOD in passeggiata nel bosco?
► Mantella Ferrino, perché quest'estate fa proprio i capricci;
► Scarpe da Trekking Salewa, per evitare cadute ridicole;
► Cestino di vimini per funghi, perché le spore, cadendo, possano diffondersi nel sottobosco.

E voi avete mai percorso l'Alta Via dei Monti Liguri?
Cosa ne pensate?
Scrivetemi qui!

Carlotta

No comments: