musica live è un MOOD | meetyourMOOD

22 July 2014

musica live è un MOOD


Buon Giorno amici di myM, buon giorno Tessy,

Come state? Finalmente sono iniziate le nostre "vacanze" (tra virgolette, perché in realtà io continuo a passare buona parte delle mie giornate davanti al pc). E finalmente posso raccontarvi il mio inizio di summer MOOD...


La mia estate è iniziata al ritmo di festival, concerti e campeggi, in un MOOD fatto di musica e vita spartana. Il primo weekend di Luglio sono scappata ad Arras: tre giorni di Main Square Festival, un festival musicale in una location meravigliosa: la cittadella di Arras, patrimonio dell'UNESCO.

Tre giorni di musica rock e elettronica, ma anche tre giorni di pioggia, il che fa molto Woodstock, ma anche molto cane bagnato... comunque, nonostante tutto, tre giorni meravigliosi! Concerti dalle sei e mezzo di sera alle tre di notte: un paradiso per me che, dovete sapere, soffro di shopping compulsivo su Ticketone.
Black Keys, Stromae, Franz Ferdinand, Woodkid, Imagine Dragons, London Grammar, Triggerfinger, Skrillex, David Guetta e molti altri...se non conoscete alcuni di questi nomi, vi consiglio di ascoltare qualcosa. Tornando al festival, 135.000 persone, di cui 134.993 tra francesi e belgi, e 7 italiani...figata! ;-)


Al ritorno, giornata a passeggio per Parigi e pullman in notturna per Torino: sono già stata a Parigi varie volte, ma arrivo sempre sotto la Tour Eiffel alla fermata Champ de Mars e mi ritrovo la torre sopra la testa: questa volta, invece, grazie a Chiara, la mia amica che ha vissuto a Parigi qualche anno, siamo arrivati da Trocadero...vedere il primo scorcio di Tour Eiffel da Trocadero toglie il fiato! Sappiatelo!
Ma torniamo a concerti/festival: ho visto Paolo Nutini per la prima volta! Lo sto ascoltando dalla scorsa settimana continuamente.

Se non conoscete Paolo Nutini, ascoltatelo!
Se non conoscete Paolo Nutini e siete donne, guardatevi dei video! ;-)

Per finire, lo scorso weekend sono stata a Collisioni HARVEST, a Barolo, ormai appuntamento fisso della mia estate (Tessy, se l'anno prossimo non vieni, ti porto di peso!). Una duegiorni di musica e racconti: Carlo Lucarelli, Francesco Guccini, Elisa, Mario Biondi, Milo Manara, Art Spiegelman, Caparezza, Marco Travaglio, Dario Fo.


Bellissimo ascoltare Dario Fo in mezzo a migliaia di persone sedute in piazza, favoloso vederlo emozionarsi mentre dedica tutto a Franca Rame, mentre ringrazia il pubblico con un'umiltà che appartiene solo ai bambini...mi sono emozionata, lo ammetto!
E come poteva finire il mio luglio di concerti se non con un temporale pazzesco? Carissimi, se andate a un concerto e sapete che ci sono anche io, portate il K-Way.

Ora vi lascio con gli oggetti in musica live MOOD, ci sentiamo martedì prossimo.


Dropit perché l’estate non è ancora iniziata ma noi ci ridiamo su
I toch perché dopo i concerti, sotto la doccia, vuoi riascoltare le canzoni live e cantarle a squarciagola
Quechua perché se devi montare la tenda di notte dopo il concerto, è meglio metterci 3 secondi

Baci,
Carlotta

No comments: