meetyourMOOD: PREZIOSA PUREZZA è il MOOD di chi ama la delicatezza dei fiori

05 luglio 2014

PREZIOSA PUREZZA è il MOOD di chi ama la delicatezza dei fiori


Buon Giorno amiche di myM !

La nostra settimana tutta al femminile non poteva concludersi meglio, oggi iniziano i saldi estivi ! Tutte pronte per impossessarvi dell'oggetto dei desideri? Ma ho una domanda che mi frulla per la testa, gioielli e diamanti si possono avere a prezzi scontati

Fortunatamente, il sole splende nel cielo di questa mattinata per cui, anche chi non brama fino all'ultimo per accaparrarsi gli oggetti sognati durante questi mesi, il mare o un prato in cui abbandonarsi ai pensieri e al relax renderanno questa giornata.... brillante (ihihi sinonimi a gogo)! A ognuno il suo MOOD

Ma torniamo ai luccichii del nostro preziosa purezza MOOD con l'ametista, una varietà violacea del quarzo, dal greco améthystos, che significa non ebbro, e cogliamo l'occasione per raccontarvi un'interessante leggenda, tutti pronti? Come al solito i nostri avi avevano una genialità romantica che ci affascina irresistibilmente... Allora: Ametista, ninfa dei boschi di cui il celebre dio del vino s'invaghì, si rivolse a Diana, dea della caccia, che la trasformò in un limpido cristallo. A questo punto entra in gioco la vendetta di Bacco, che vi rovescia una coppa di vino conferendole la tipica tonalità radiant orchid (ormai sappiamo tutti qual è, o no?) e la proprietà di proteggere dagli inebrianti effetti della sua bevanda. Prende il via allora un meccanismo per cui, prima i greci e successivamente i romani, lo considerarono un eccellente rimedio contro gli effetti dell'alcool. Da qui, l'abitudine regale e vera chicca: immaginate una tavola imbandita dell'epoca e l'obbligo di bere vino, rigorosamente in coppe di cristallo, ogni qual volta l'ospite avvicini la propria alle labbra, il bello è che il suo calice è d'ametista e contiene acqua pura, così che a fine serata potrà sbellicarsi sobriamente alle spalle dei suoi commensali ebbri. Eccezionale come solo la regalità può essere! 

La donna ametista è affascinante e dispettosa, dall'apparenza delicata e e fragile ma tenace e forte, come fiori di orchidea.



Gli interni di un ambiente che rispecchi il MOOD di una donna ametista esprimono la scultorea eleganza dei petali di una radiant orchid: le forme sono nette e sinuose, i colori pieni e le superfici definite. La palette gioca di leggere sfumature e contrasti con l'oro, il bronzo e il legno di ciliegio, a volte accompagnati dall'avorio, definendo degli accostamenti morbidi e delicati. E' una casa romantica e armonica, chiara e luminosa, bella da vivere che impreziosisce ogni giornata con i suoi colori.

CONSIGLI E SUGGERIMENTI
per una casa preziosa purezza MOOD in poche, semplici mosse di THEsign

▼ Lampadario Meltdown by Johan Lindstén for CAPPELLINI
▼ Pomelli Flor e Paisley by ZARA HOME
▼ Bicchieri Baroque by FORMAHOUSE
▼ Poltrona Velvet by OLIVER BONAS
▼ Anello M'ama non m'ama by POMELLATO
▼ Vaso OCKSA by IKEA
7 ▼ Tavolino Edge Funky by FURNITURE in FASHION
▼ Cuscino Viola by Pillowdy on ETSY

E' questo il tuo MOOD? Vuoi maggiori informazioni e dettagli o un progetto personalizzato? 
clicca QUA per contattarci

testi e suggestioni a cura di Tessy 
MOODboard a cura di Carlotta

Nessun commento:

Posta un commento

Se lasciate commenti vi risponderò, con calma ma vi risponderò, promesso!

▼▽▼▽▼

Tessy

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...