Me lo faccio da me è il MOOD perfetto per dar sfogo alla manualità col rame tra tutorial e handmade | meetyourMOOD

20 June 2014

Me lo faccio da me è il MOOD perfetto per dar sfogo alla manualità col rame tra tutorial e handmade


Buon Giorno amici di myM !

Vi state dando da fare con la creatività in questa settimana a tutto handmade? L'estate ormai è alle porte e, per chi tiene alla propria casa, è sempre un buon momento per dedicarsi agli angoli rimasti in sospeso durante l'inverno...


Manualità e voglia di fare, sprigionare la fantasia, chi ha un MOOD me lo faccio da me, spesso preferisce costruire, così da poter apportare le dovute modifiche per avere il pezzo perfetto per sé. E in più diciamocelo, il DIY è anche low cost, permette sempre di risparmiare un pochino a scapito di un po' di tempo libero, ed è conviviale, si può cogliere l'occasione di destreggiarsi con i diversi materiali per passare un po' di tempo insieme e far la sfida a chi è più bravo, perché no?!

Noi oggi ci dedichiamo al rame, luccicante prezioso e malleabile, perfetto per creare ottimi contrasti con legno e pietra... super chic! Ecco qualche tutorial che abbiamo scelto apposta per voi, fateci sapere cosa ne pensate :)


1 ► Lampada da terra by fun.kyti.me
◀︎ 2 Porta laptop by 6thstreetdesignschool


3 ► Lampada avvolgibile by sugarandcloth
◀︎ 4 Lampadario by design-milk


5 ► Mensole in marmo by themerrythought
◀︎ 6 Portariviste by fallfordiy


7 ► Ganci appenditutto by remodelista
◀︎ 8 Appendiabiti by fun.kyti.me

Se tutto vi sembra "too difficult" non preoccupatevi, anche oggi abbiamo preparato una MOODboard per chi ha poco tempo libero, come sempre, all ETSY:


▼ Sgabello Copper Bench by BluMint Shop
▼ Ciondolo Home by One Dream
▼ Candelabri Decor by mcgdesign
▼ Lampada da tavolo Cubo by Zapalgo
▼ Decorazione a muro A by Fischer Fine Arts
▼ Portaoggetti Desk by Latitude59

E' questo il tuo MOOD? Vuoi maggiori informazioni e dettagli o un progetto personalizzato? 
clicca QUA per contattarci

testi e suggestioni a cura di Tessy 
MOODboard a cura di Carlotta

No comments: